EVENTO - Blind SHOOT-OUT SONY vs JVC 4K

SHOOT OUT ALLA CIECA JVC DLA-N7 VS SONY VPL-VW570ES - Scopri i risultati!

AudioQuality vi invita all'evento dell'anno!! I due proiettori 4K nativi più interessanti del momento, entrambi sotto la soglia dei 10k euro. Un confronto diretto in uno SHOOT-OUT innovativo mai tentato nel nostro paese. Solo AudioQuality poteva offrire ai propri clienti un occasione simile!

L'evento sarà rigorosamente su prenotazione, con posti limitati e con precedenza ai nostri clienti. L'appuntamento sarà prima Milanese Sabato 23 febbraio, poi Bolognese Sabato 2 Marzo.

L'evento nasce da un'idea di Francesco ALIOTTA , il nostro referente tecnico Home Cinema.

francesco aliotta

UN BLIND TEST PERCHE' ?

Negli anni abbiamo sempre organizzato eventi innovativi, abili nel mostrare pregi e difetti delle tecnologie. Eventi didattici e seminari atti a dare ai nostri clienti maggiori strumenti conoscitivi del fantastico mondo Home Cinema.

Gli utenti spesso però si affezionano a dei concetti, a delle abitudini e talvolta a marchi specifici. Queste "assuefazioni" a volte rendono la scelta di un prodotto rispetto all'altro meno libera e meno "obbiettiva".

Questo tipo di utente non se ne rende neppure conto ma, a livello inconscio, sceglie e preferisce ciò che ha assimilato negli anni piuttosto a quello che oggettivamente regala il risultato migliore. Nel tentativo di stupirvi con degli eventi sempre più innovativi, eccitanti e mai scontati abbiamo lungamente ragionato su come spezzare eventuali pregiudizi e ... alla fine siamo arrivati alla conclusione che solo UN CONFRONTO ALLA CIECA possa rendere libero il giudizio del cliente. Crediamo che questo sarà un esperimento stimolante ed interessante per tutti. :)

shoot out sony vs jvc

UN EVENTO TECNICAMENTE DIFFICILE MA AMBIZIOSO

Organizzare un evento di questo tipoì non è semplice poichè presenta svariate problematiche tecniche ed organizzative che stiamo verificando in questi giorni ma .... siamo molto fiduciosi!

I partecipanti a questo evento non sapranno quale proiettore è in funzione. I proiettori verranno nascosti dietro a delle marcherature che ne occulteranno la visuale. Solo alla fine di tutte le sessioni giornaliere, a chi avrà la pazienza di attendere, verrà svelato quale era il proiettore "N.1" e il proiettore "N.2". All'ingresso in sala verrà consegnato ad ogni partecipante una penna e una scheda sulla quale annotare, clip dopo clip, la propria preferenza.

La scheda verrà intestata con "nome", "cognome", "e-mail" e, se esistente, "nick name" sul forum.

La scheda verrà riconsegnata prima di lasciare la sala.

Le clip saranno di un numero dispari e metteranno in evidenza diversi espetti tecnici della riproduzione video. Tutte le clip saranno tratte da dischi UltraHD HDR10.

A metà demo faremo turnare gli spettatori mettendo in prima fila coloro che prima erano in seconda .... in modo di dare la possibilità a tutti di valutare i proiettori da differenti rapporti di visione.

UNA CALIBRAZIONE UNIVOCA E TRASVERSALE

I proiettori verranno calibrati dal nostro tecnico Francesco ALIOTTA, presenti alle demo come garanti avremo Emidio FRATTAROLI di AVMagazine e Gianluca DI FELICE di Tech4you.

Per disinnescare preventivamente eventuali "malpensanti" abbiamo deciso di eseguire il "Tone-Mapping HDR" non in ogni proiettore, bensì esternamente nel videoprocessore Lumagen RADIANCE PRO 4K. La calibrazione verrà effettuata sul nostro schermo di riferimento, l'unico pluripremiato a livello mondiale e certificato ISFccc .... DARK STAR9.

EPSON Promozione dark star9

I due proiettori, esperienza alla mano condivisa con AVMagazine, sono già nativamente sovrapponibili in termini di picco luminoso massimo raggiungibile. Strumentalmente verranno messi al medesimo flusso di picco calibrato. Il processore genererà quindi un unico segnale HDR rimappato che invierà in maniera univoca e parallela verso entrambi i proiettori. Starà poi alle due macchine riprodurli al meglio delle loro possibilità "muscolari".

Sui proiettori Francesco calibrerà solo la coerenza del punto del bianco e del tracciato RGB, nonchè le saturazioni intermedie delle lut colore già presenti internamente.

francesco Aliotta

I RUSULTATI VERRANNO RESI PUBBLICI

Dopo gli eventi, in questa pagina pubblicheremo i rusultati sommari del confronto. Indicando , al meglio delle dispari, a quale proiettore ha dato la preferenza ogni partecipante.

Per una trasparenza totale indicheremo il nick name di ogni votante oppure in assenza, nel rispetto della privacy, il Nome e cognome abbreviato.

PROMOZIONE EVENTO

Solo per i partecipanti AudioQuality riserva un prezzo particolare di acquisto con, in aggiunta, Calibrazione strumentale e cavo HDMI in fibra ottica (lunghezza a scelta) in omaggio.

PRENOTAZIONE EVENTO

Come scrito l'evento è su prenotazione, a posti limitati e con priorità ai clienti AudioQuality. La prenotazione è nominale. Ogni richiedente dovrà mandare una mail per riservare il proprio posto. Nella mail dovrà indicare sede, giorno evento e sessione. Necessario comunicare anche il proprio recapito mobile nella richiesta di partecipazione. La prenotazione diventa "effettiva" solo dopo aver ricevuto la nostra mail di conferma.

Per inoltrare la vostra richiesta scrivere a:

>> SABATO 23 FEBBRAIO - MILANO  >>  fabio@audioquality.it

>> SABATO 2 MARZO - BOLOGNA  >>  info@audioquality.it

RISULTATI

L'evento ha riscontrato molto apprezzamento da parte dei nostri clienti! Appena fuori la sala cinema, finita la sessione di confronto, non sono mancati numerosi scambi di opinione riguardo quale fosse il proiettore A e quale fosse il proiettore B. Quale il migliore dei due e le motivazioni di tale affermazione. Ognuno ha espresso la sua preferenza, ma solo all'ultima sessione è stata svelata l'identità dei due contendenti. Chi avrà avuto la meglio?

Una volta sveltati di due, siamo passati al conteggio delle schede. Le preferenze sono state molto equilibrate e, con un leggero margine, il vincitore da VOI decretato è stato Sony VPL-VW570ES!

Manuel R.
Clip_1 B  Clip_2 B  Clip_3 B  Clip_4 B  Clip_5 B  Clip_6 A  Clip_7 B
Alessandro F.
Clip_1 B  Clip_2 B  Clip_3 B  Clip_4 B  Clip_5 B  Clip_6 B  Clip_7 B
Alessandro G.
Clip_1 B  Clip_2 B  Clip_3 A  Clip_4 B  Clip_5 B  Clip_6 B  Clip_7 B
Alessandro T.
Clip_1 B  Clip_2 B  Clip_3 A  Clip_4 B  Clip_5 B  Clip_6 A  Clip_7 B
Angelo L.
Clip_1 B  Clip_2 A  Clip_3 A  Clip_4 A  Clip_5 B  Clip_6 A  Clip_7 A
Maurizio P.
Clip_1 A  Clip_2 A  Clip_3 A  Clip_4 B  Clip_5 A  Clip_6 A  Clip_7 B
Paolo L.
Clip_1 A  Clip_2 A  Clip_3 A  Clip_4 B  Clip_5 B  Clip_6 A  Clip_7 A
Alex B.
Clip_1 A  Clip_2 A  Clip_3 A  Clip_4 A  Clip_5 B  Clip_6 A  Clip_7 A
Marco B.
Clip_1 B  Clip_2 A  Clip_3 B  Clip_4 B  Clip_5 B  Clip_6 B  Clip_7 B
Mattia S.
Clip_1 B • Clip_2 A  Clip_3  A Clip_4 B  Clip_5 B  Clip_6 A  Clip_7 B
Alex P.
Clip_1 B • Clip_2 A  Clip_3 A  Clip_4 B  Clip_5 B  Clip_6 B  Clip_7 B
Dmytro B.

Clip_1 B • Clip_2 B • Clip_3 B • Clip_4 B • Clip_5 B • Clip_6 B • Clip_7 B
Fabrizio G.
Clip_1 B • Clip_2 B • Clip_3 B • Clip_4 B • Clip_5 B • Clip_6 A • Clip_7 A
Ettore N.
Clip_1 B • Clip_2 A • Clip_3 B • Clip_4 B • Clip_5 B • Clip_6 A • Clip_7 B
Walter B.
Clip_1 B • Clip_2 B • Clip_3 B • Clip_4 B • Clip_5 B • Clip_6 B • Clip_7 B
Claudio S.
Clip_1 B • Clip_2 B • Clip_3 B • Clip_4 B • Clip_5 B • Clip_6 B • Clip_7 B
Paola G.
Clip_1 A • Clip_2 A • Clip_3 A • Clip_4 A • Clip_5 A Clip_6 A • Clip_7 A
Matteo I.
Clip_1 A • Clip_2 A • Clip_3 A • Clip_4 A • Clip_5 A • Clip_6 A • Clip_7 A
Paola G.
Clip_1 A • Clip_2 A • Clip_3 A-B • Clip_4 B • Clip_5 B • Clip_6 A-B • Clip_7 A
Giovanni O.
Clip_1 B • Clip_2 B • Clip_3 B • Clip_4 A • Clip_5 B • Clip_6 A • Clip_7 B
Marco D.
Clip_1 B • Clip_2 B • Clip_3 B • Clip_4 B • Clip_5 B • Clip_6 B • Clip_7 A

More...